Affanni

-Sia che tu ti sforza di acquisire una posizione migliore a lavoro, o che tu cerchi di accumulare prestigio, o che tu tenta di acquistare una casa in cui (e su cui, diciamolo francamente!) far crescere i tuoi figli e prima ancora la coppia che formerai con la tua compagna; che tu ti appiattisca infinitamente verso questi e altri (forse più futili) motivi, al Mondo o all’Universo tutto cosa può importare?- Cioè – Le tue azioni sono destinate a presentarsi come false perché mentono sinceramente e senza che tu te ne accorga perché sono Te, ti creano e ti fanno come Tu credi di essere.-

Un tramonto rosso insanguinava Roma mentre sul ponte bianco della Marconi volava con il suo motorino scassato e il sudore gli tingeva la fronte di riflessi rosa. Pensava a quanto fosse privo di senso ogni suo agire, e non perché non fosse una celebrità o non ricoprisse una posizione di rilievo, ma semplicemente perché agiva come uomo e in quanto uomo non aveva alcun significato intrinseco tutto ciò che creava. Era certo del suo completo non fondamento. Ma questo non lo riempiva di angoscia, di paura, di insicurezza.

Il caldo abbracciava la città. I respiri affannati di due teneri amanti saturavano l’aria attorno e le anime si scambiavano pensieri umidi di desideri. Creavano la loro vita, il loro mondo: in quell’istante, imperscrutabile e inaccessibile, erano senza averne coscienza.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...